Cronaca
Cesano Maderno

In zona rossa vanno allo skatepark: otto ventenni sanzionati

La Polizia Locale ha contestato la violazione alle norme anti-Covid.

In zona rossa vanno allo skatepark: otto ventenni sanzionati
Cronaca Seregnese, 17 Marzo 2021 ore 13:18

In barba all'entrata della Lombardia in zona rossa, erano allo skatepark di Cesano Maderno, all'interno dell'area del velodromo comunale: la Polizia Locale li ha sanzionati.

In otto al velodromo: sanzionati

Sono stati multati con una sanzione di 400 euro a testa gli otto ventenni che nel pomeriggio di lunedì, 15 marzo 2021, primo giorno di zona rossa per la Lombardia, sono stati sorpresi dalla Polizia Locale di Cesano Maderno allo skatepark del velodromo di via Sant'Eurosia. La sanzione è stata elevata per contravvenzioni alle norme anti-Covid. E' prevista una riduzione del 30 per cento se si provvede al pagamento entro 5 giorni.

Ragazzi in arrivo da fuori Comune

In barba all'entrata della Lombardia in zona rossa, proprio da lunedì 15 marzo, i ragazzi, tutti ventenni, si erano infatti ritrovati a Cesano. Alcuni di loro lo hanno accertato gli agenti della Polizia Locale intervenuti sul posto, provenivano anche da fuori Comune. Da lunedì 15 marzo in tutta la regione è infatti consentito uscire da casa solo per motivi di salute, lavoro e necessità, e ogni spostamento dal domicilio va giustificato con un’autocertificazione. Si può svolgere attività sportiva, ma solo in forma individuale e all’aperto, mentre la motoria deve essere limitata alle prossimità della propria abitazione, sempre con distanze e dispositivi di protezione individuale a portata.

La segnalazione della Lega

Tra i primi a segnalare al sindaco Maurilio Longhin la presenza di diversi ragazzi allo skatepark, lunedì pomeriggio, è stata la capogruppo della Lega in Consiglio comunale, Marina Romanò: "Chiedo un maggior controllo da ed una immediata risoluzione della situazione, ed eventualmente la chiusura dello skatepark all'interno del velodromo" la nota spedita via mail in municipio, con fotografie allegate scattate poco prima da un passante. Immediato l'intervento della Polizia Locale. Che, come detto, ha provveduto a sanzionare otto persone riunite senza valido motivo allo skatepark.

Necrologie