Inaugurato il primo defibrillatore di Cazzano

Il dispositivo salvavita è stato installato nel piazzale della Cooperativa di Consumo Lavoratori della Brianza di via Puecher.

Inaugurato il primo defibrillatore di Cazzano
Cronaca 11 Novembre 2017 ore 11:02

Anche Cazzano, frazione di Besana, ha il suo defibrillatore. E’ stato inaugurato questa mattina.

defibrillatore
Il defibrillatore installato davanti alla Cooperativa di Consumo Lavoratori della Brianza

Il defibrillatore donato dai privati alla comunità

Il dispositivo salvavita è stato installato nel piazzale della Cooperativa di Consumo Lavoratori della Brianza di via Puecher, accanto all’ingresso. E’ stato offerto dalla ditta “Scar refrigerazioni” e la cooperativa lo metterà a disposizione dell’intera comunità, a copertura della frazione. Un gesto generoso che si inserisce nell’ambito del progetto “Besana cardioprotetta”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Croce Bianca.

Il taglio del nastro questa mattina

Questa mattina, sabato, alle 9,30, il taglio del nastro. Presente anche il sindaco Sergio Cazzaniga.

“Besana diventa così sempre più cardioprotetta – ha affermato il primo cittadino – Grazie alla Croce bianca che ha iniziato questo percorso, all’Amministrazione ed alle associazione che lo hanno portato avanti. Un ringraziamento speciale alla Coop Lavoratori della Brianza che, con grande sensibilità, ha compiuto un gesto importante per la vita sociale della nostra comunità”.

Una storia iniziata nel 1970

Presente sul territorio besanese da oltre 25 anni, la Cooperativa di Consumo Lavoratori della Brianza nasce negli anni ‘70 a Casatenovo. Apre poi un punto vendita in via Negrinelli a Cazzano. Nel 2011 si amplia e si trasferisce in via Puecher. Attualmente occupa una ventina di dipendenti, metà dei quali besanesi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità