Incendio in un ex mobilificio di Carate, si sospetta il dolo

Quasi sicuramente si tratta di un incendio doloso.

Incendio in un ex mobilificio di Carate, si sospetta il dolo
20 Novembre 2017 ore 15:10
Un incendio quasi sicuramente di natura dolosa quello che domenica un’ora prima di mezzanotte è stato appiccato da una mano ignota all’interno dell’ex mobilificio all’angolo tra via Oberdan e via Trento e Trieste a Carate.

Incendio in un ex mobilificio: forse natura dolosa

A prendere fuoco alcuni pneumatici per auto, che hanno annerito l’interno dello stabile e hanno richiesto l’intervento dei Vigili del fuoco giunti poco dopo le 23 dal distaccamento di via Solferino. Lievi i danni. I pompieri hanno avuto ragione del rogo e hanno richiesto poi l’intervento dei Carabinieri che hanno effettuato il sopralluogo e dato avvio alle indagini.

Forse un avvertimento

Quasi sicuramente si tratta di un incendio doloso. Nonostante il cantiere chiuso infatti qualcuno deve essere riuscito ad arrampicarsi alla cancellata e ad entrare per incendiare alcune vecchie gomme.
Una sorta di avvertimento?
Sul Giornale di Carate in edicola domani 21 novembre il dettaglio sulle indagini condotte dai Carabinieri e la storia dell’immobile già finito al centro della cronaca caratese.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia