Tutti ventenni

Incidente a Monza: sei ragazzi coinvolti SIRENE DI NOTTE

E' successo poco prima delle 3 di questa mattina, domenica, in via Bergamo

Incidente a Monza: sei ragazzi coinvolti SIRENE DI NOTTE
Monza, 30 Agosto 2020 ore 08:40

Hanno tutti meno di trent’anni i ragazzi coinvolti nell’incidente stradale che si è verificato poco prima delle 3 di oggi, domenica 30 agosto 2020, in via Bergamo a Monza. Sei in tutti i giovani, dai 22 ai 28 anni. Sono stati soccorsi in codice rosso dall’ambulanza della Croce Rossa. Dopo l’iniziale spavento, le loro condizioni, da quanto riportato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza, si sono rivelate buone, tanto da non richiedere il trasporto in ospedale. Sul posto anche i Carabinieri.

Notte di incidenti

Nella notte tra sabato e domenica altri tre sono stati gli incidenti sulle strade del territorio. Il primo lungo la Ss36, all’altezza di Capriano di Briosco, in direzione Milano. Alle 21,40 di ieri, sabato, tre uomini – 28, 29 e 36 anni – sono stati soccorsi dalle ambulanze di Seregno Soccorso e Sos Lurago, trasportati in codice verde negli ospedali di Desio e Monza.

Doppia caduta dalla bicicletta, invece, a Brugherio. Alle 22,40 è successo in via Quarto: il ciclista, fortunatamente, non ha avuto bisogno di cure. Poco prima delle 2 è toccato invece a un diciassettenne, rovinato sull’asfalto in viale Brianza. E’ stato trasportato all’ospedale di Cernusco sul Naviglio in codice verde dai volontari della Croce Bianca di Brugherio.

Violenza a Monza

E’ stato classificato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza come un’aggressione l’episodio che si è verificato venti minuti dopo mezzanotte a Monza, in via Pesa del Lino. Protagonisti due uomini di 25 e 26 anni. Sul posto l’ambulanza della Croce Rossa e la Polizia. I due sono stati accompagnati al Pronto soccorso del Policlinico in codice verde.

La notte del “118” ha visto anche due interventi per malori a Meda e a Seveso. Il primo per un un sessantaquattrenne che non si è sentito bene in via Einstein. Erano le 21,50. L’ambulanza dell’Avis Meda l’ha trasportato all’ospedale di Desio in codice giallo. Il secondo in via San Carlo a Seveso. Una donna di 37 anni ha raggiunto il Pronto soccorso di Desio in verde. Al suo fianco i volontari della Croce Rossa di Lentate.

A chiudere l’elenco, intorno alle 2 e 30 di oggi, ci ha pensato un 28enne che, a causa di qualche bicchiere di troppo, ha avuto bisogno dell’aiuto dei soccorritori. Dopo le prime cure sul posto, in via Roma a Bernareggio, per il giovane non è stato necessario il trasporto all’ospedale.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia