Cronaca
Sirene di notte

Incidente con la moto, un ferito grave a Monza

La caduta sabato sera in via Cadore: centauro trasportato in codice rosso all'ospedale San Gerardo, un altro contuso al San Raffaele di Milano.

Incidente con la moto, un ferito grave a Monza
Cronaca Monza, 13 Marzo 2022 ore 08:48

Incidente nella serata di sabato in via Cadore a Monza. Nella caduta dalla moto un ferito grave, trasportato in codice rosso all'ospedale del capoluogo.  Un altro intervento del personale del 118 a Seregno per un'intossicazione etilica.

Incidente con la moto, un ferito grave

A metà serata di ieri, sabato 12 marzo, pochi minuti dopo le 22 un incidente con conseguenze gravi in via Cadore a Monza, nel tunnel al confine con Lissone, non distante dallo svincolo della Superstrada 36. A causa di una caduta dalla moto, due uomini di 37 e 56 anni sono rimasti contusi. Il più grave è stato trasportato in codice rosso dall'ambulanza di Seregno Soccorso nel vicino ospedale San Gerardo di Monza. Ferito anche l'altro centauro, ma in condizioni meno gravi: è stato trasferito con l'ambulanza della Croce Bianca di Biassono in codice giallo all'ospedale San Raffaele di Milano. A seguito del sinistro sono accorsi anche l'Automedica e la Polizia Locale di Monza, titolare dei rilievi per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Tuttora in corso gli accertamenti.

A Seregno soccorso un 43enne

Nel corso della serata di sabato da segnalare anche l'intervento del personale del 118 in via Viviani a Seregno, in zona Lazzaretto. Nella circostanza è stato soccorso un uomo di 43 anni per intossicazione etilica. L'ambulanza della Croce Bianca di Seveso è stata attivata in codice verde, ma il seregnese è stato poi trasportato all'ospedale San Gerardo di Monza in condizioni più serie (codice giallo) poco prima della mezzanotte. Altri due interventi in serata per altrettanti  malori: a Monza un 30enne è dovuto ricorrere alle cure presso il Policlinico del capoluogo, a Cesano Maderno una 31enne è stata trasportata all'ospedale di Desio.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie