Dopo l’incidente mortale il via libera per la nuova pista ciclabile

Regione Lombardia cofinanzierà il progetto del nuovo tracciato lungo lo svincolo tra Lissone e Muggiò

Dopo l’incidente mortale il via libera per la nuova pista ciclabile
Monza, 07 Dicembre 2018 ore 11:08

Dopo l’incidente mortale del luglio 2017, approvato da Regione Lombardia il progetto per il finanziamento della nuova pista ciclabile tra via Carducci e lo svincolo Lissone Centro della Statale Valassina.

Incidente mortale: una 30enne perse la vita

Nelle scorse settimane il sindaco Concetta Monguzzi e il comandante della Polizia locale Ferdinando Longobardo avevano annunciato la richiesta ala Giunta lombarda un cofinanziamento di 100mila euro su un costo totale preventivato di 330mila euro.

Un progetto importante e ormai non più rinviabile anche dopo la tragica morte della muggiorese Cinzia Donnici che, proprio mentre percorreva lo svincolo, aveva perso la vita in un gravissimo incidente stradale.

A dare notizia dell’approvazione del finanziamento è stato proprio l’assessorato regionale alla Sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia