Incidente tra auto sul cavalcavia: una macchina si ribalta

Mobilitazione di Forze dell'ordine e 118 ieri sera, martedì, per lo scontro avvenuto in via Buozzi

Incidente tra auto sul cavalcavia: una macchina si ribalta
14 Novembre 2018 ore 12:42

Incidente tra auto sul cavalcavia: una macchina si ribalta. Mobilitazione di Forze dell’ordine e 118 ieri sera, martedì, per lo scontro avvenuto in via Buozzi, a Sesto San Giovanni.

Incidente con ribaltamento: tre feriti

incidente ribaltamento sesto san giovanni 1
L’incidente di ieri sera sul cavalcavia Buozzi (Foto dal gruppo Facebook “Sesto S.G. Segnalazioni”)

E’ stato di tre feriti, per fortuna non gravi, il bilancio del sinistro stradale avvenuto ieri sera, sul cavalcavia Buozzi, poco dopo le 21. A rimanere coinvolte due auto: una Alfa Romeo Giulietta e una piccola Volkswagen, che si è ribaltata. Sul posto Polizia locale, Polizia di Stato e Vigili del fuoco, che hanno estratto i feriti dagli abitacoli e liberato la carreggiata dalle macchine.

I feriti trasportati in ospedale

Sulle due auto c’erano due donne, di 26 e 37 anni, e un uomo, di 26. Sono stati trasportati in codice giallo e verde agli ospedali Multimedica e Cto. Quello di ieri sera è stato l’ennesimo incidente in via Buozzi, nel giro di pochi giorni. E tra le cause all’origine dei sinistri ci sono di sicuro la velocità, la distrazione e le stesse dimensioni della strada: troppo stretta per due corsie di marcia e “troppo larga” per una sola. “Ultimamente le segnalazioni di incidenti su questo cavalcavia sono aumentate – ha commentato Marco Lanzoni, vice presidente del Consiglio comunale e tra i fondatori del gruppo Facebook “Sesto S.G. Segnalazioni” – I cittadini evidenziano la pericolosità di questo specifico tratto di strada. specie di sera. Penso che sia necessario valutare se esistano dei sistemi per cercare di far transitare le auto a una velocità inferiore, prima che ci scappi il morto: penso a dei dossi o a dei lampeggianti”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia