Incidenti in montagna | Due morti e un ferito

Un alpinista è morto sul colpo questa mattina sul Monte Blumone, in provincia di Brescia. E' precipitato mentre stava affrontando un canalone con un amico che al momento è in gravissime condizioni. Un altro, invece, è scivolato nel vuoto lungo il sentiero per il rifugio Curò, sopra Valbondione.

Incidenti in montagna | Due morti e un ferito
Monza, 06 Gennaio 2019 ore 14:31

Un alpinista è morto sul colpo questa mattina sul Monte Blumone, in provincia di Brescia. E’ precipitato mentre stava affrontando un canalone con un’amica che al momento è in gravissime condizioni. Un altro, invece, è scivolato nel vuoto lungo il sentiero per il rifugio Curò, sopra Valbondione.

Incidenti in montagna

Stavano affrontando un canalone quando sono precipitati nel vuoto. E’ accaduto questa mattina sul monte Blumone, in provincia di Brescia. Un alpinista è morto sul colpo, mentre la donna che era con lui al momento sarebbe in gravissime condizioni. Dalle prime informazioni la vittima è un trentenne originario del milanese.  Un’altra tragedia si è consumata nella bergamasca, sempre questa mattina. Il terribile incidente si è verificato  poco dopo le 8, a Valbondione (Bergamo). Vittima un 47enne di Berzo San Fermo (Bg), che è precipitato da una scarpata mentre effettuava un’escursione verso il rifugio Antonio Curò, sopra le cascate del Serio, in Val Seriana.

La caduta

L’uomo stava effettuando un’escursione domenicale verso il rifugio Antonio Curò, a Valbondione, quando è precipitato da una scarpata. Una caduta che gli è risultata fatale. I soccorritori, prontamente allertati, sono giunti sul posto con l’elisoccorso partito da Bergamo e il supporto del corpo nazionale di Soccorso Alpino, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Allertate anche le forze dell’ordine di Clusone e il comando provinciale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia