Apprensione per un 52enne

Infortunio a Meda, camion in retro schiaccia contro il muro la testa di un magazziniere

E' stato trasferito in codice giallo all'ospedale di Desio.

Infortunio a Meda, camion in retro schiaccia contro il muro la testa di un magazziniere
Seregnese, 27 Febbraio 2020 ore 14:05

Infortunio a Meda, un camion in retro ha schiacciato contro il muro la testa di un magazziniere.

Infortunio in via Indipendenza

E’ successo intorno alle 9.30 di oggi, giovedì 27 febbraio 2020, in un magazzino al Polo in via Tre Venezie. In base a quanto è stato possibile ricostruire, l’autista di un camion di un’azienda esterna di Molteno, nel Lecchese, che effettua trasporto merci conto terzi stava effettuando la retro perché doveva caricare degli scatoloni contenenti materiali per realizzare sedie.

Camion in retro schiaccia la testa del magazziniere

Mentre stava effettuando la manovra uno dei magazzinieri della ditta nel dargli indicazioni su come retrocedere si sarebbe spostato troppo e la sua testa è rimasta schiacciata tra il camion e il muro del magazzino. Fortunatamente il conducente del camion si è accorto in tempo e la testa non è rimasta premuta a lungo.

Magazziniere in ospedale in codice giallo

Sul posto si sono portati gli agenti della Polizia Locale, per i rilievi di rito, e i sanitari di Seregno Soccorso, che hanno prestato le prime cure al 52enne, un ucraino residente a Camnago, una frazione di Lentate sul Seveso. E’ stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Desio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia