Menu
Cerca

Insegnante aggredita a Vimercate. Il senatore Rampi “Facciamoci tutti un esame di coscienza”

La dichiarazione dopo l'aggressione ai danni di una insegnante, avvenuta all'Istituto tecnico Floriani.

Insegnante aggredita a Vimercate. Il senatore Rampi “Facciamoci tutti un esame di coscienza”
Cronaca Vimercatese, 30 Ottobre 2018 ore 15:24

A seguito del gravissimo episodio di violenza che si è verificato ai danni di una insegnante di Lettere dell’Istituto tecnico Floriani di Vimercate, aggredita a colpi di sedia dai suoi studenti, sulla vicenda è intervenuto il senatore del pd di Vimercate, Roberto Rampi, che ha voluto esprimere fin da subito la sua vicinanza nei confronti della donna.

QUI LA CRONACA DI QUANTO ACCADUTO IERI NELLA SCUOLA DI VIMERCATE

Esprimo piena vicinanza e solidarietà all’insegnante ferita all’Istituto Floriani.

Questo gravissimo episodio preoccupa.

È anche il frutto del clima di svalutazione verso la scuola e gli insegnanti e della violenza verbale che noi adulti veicoliamo in ogni campo, nei media, nella rete, in televisione, nella politica.

Facciamoci tutti un esame di coscienza sui messaggi diseducativi che mandiamo ai nostri ragazzi. Perché l’esempio è ciò che più conta.

Sulla vicenda è intervenuto anche il deputato della Lega Massimiliano Capitanio

L’increscioso episodio accaduto all’istituto secondario superiore “Floriani” di Vimercate non può passare sotto silenzio. Occorrono un provvedimento esemplare e un percorso di rieducazione per gli alunni autori dell’aggressione che coinvolgano anche i familiari e la scuola stessa. Alla professoressa, vittima del vile gesto, va tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Questo episodio conferma l’urgenza di attuare il nostro progetto di legge che mira a reintrodurre l’educazione civica obbligatoria dalla scuole elementari fino alle superiori.

Necrologie