Intercultura: cibi e vestiti da tutto il mondo alla primaria di Barlassina

Organizzata una mostra ed uno speciale momento di festa.

Intercultura: cibi e vestiti da tutto il mondo alla primaria di Barlassina
Seregnese, 24 Marzo 2018 ore 12:07

Intercultura: cibi e vestiti da tutto il mondo alla primaria "Manzoni" di Barlassina. Anche quest'anno infatti è stata organizzata la speciale iniziativa promossa in collaborazione con la scuola secondaria "Galilei".

Cibi e vestiti da ogni continente

Si tratta del quinto anno che la scuola organizza questo evento. Per l'occasione i bambini, le maestre e il Comitato genitori, allestiscono una speciale mostra il cui tema, per quest'anno, è stato: vestiti e stoffe da tutto il mondo. A contribuire i bambini delle varie etnie presenti a scuola. Tessuti da ogni continente hanno riempito l'aula in cui è stata realizzata la mostra. Abiti da Cuba al Pakistan, dal Senegal alla Cina, passando per Libano, Marocco, Nigeria, Ecuador, Spagna, Ucraina e tanti altri paesi. Oltre alla mostra i docenti e i genitori hanno festeggiato mangiando insieme piatti delle più varie nazionalità, preparati dalle mamme.

"Momenti molto emozionanti"

Nel corso della settimana i bambini si sono poi cimentati, oltre che nell'allestimento della mostra, anche in alcuni laboratori, sempre relativi al tema dell'intercultura. "I bambini hanno vissuto una settimana di momenti molto emozionanti. Iniziative come queste regalano grandi emozioni. Solitamente organizziamo sempre il tutto a maggio, ma quest'anno abbiamo anticipato per la coincidenza del Ramadan" spiegano le insegnanti della Commissione Intercultura. Presente anche il sindaco Piermario Galli e gli assessori Stefania Terraneo, Andrea Molinari e Daniela Morisi. "In merito al tema dell'integrazione si parte sempre dalla scuola, per far capire ai bambini quella che è indubbiamente la strada più giusta da seguire. La mostra è bellissima e l'intero progetto è da sostenere e valorizzare".

Necrologie