Operazione della Polizia locale

Intervengono per un assembramento, trovano più di 3 chili di droga

Il 25enne monzese è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio

Intervengono per un assembramento, trovano più di 3 chili di droga
Cronaca Monza, 02 Dicembre 2020 ore 17:07

Intervengono per un assembramento, trovano più di 3 chili di droga in un appartamento. Nei guai un 25enne monzese arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. L’operazione è stata effettuata dagli agenti del Nost e del Noc della Polizia locale di Monza.

Intervengono per un assembramento

I fatti si sono verificati ieri, martedì 1 dicembre 2020. Erano le 18.20 quando gli agenti del Nost (Nucleo Operativo Sicurezza Tattica) e del Noc (Nucleo Operativo Cinofilo), insieme all’unità cinofila, sono intervenuti nella piazzetta tra via Gaslini e via Ragazzi del ’99, in zona Libertà a Monza, allertati da un residente che aveva denunciato un assembramento.

Arrivati sul posto gli agenti, con l’ausilio del cane Narco dell’unità cinofila, hanno perquisito un cittadino italiano di 25 anni residente a Monza trovandogli addosso un barattolo con 5 grammi di hashish, suddivisa in porzioni uguali. Nel portafoglio l’uomo aveva banconote di piccolo taglio. Un particolare che ha portato gli agenti a intuire che potessero essere il ricavato dell’attività di spaccio.

Trovano più di 3 chili di droga

A questo punto il Nost ha deciso di procedere con la perquisizione dell’abitazione del giovane. Nell’appartamento sono stati trovati 3.300 grammi di hashish e marijuana già suddivisi in sacchetti per un valore complessivo di circa 25 mila euro e banconote per 2.265 euro, probabilmente frutto dell’attività di spaccio.

L’arresto

L’uomo è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio, con fotosegnalamento eseguito presso il Comando di via Marsala. L’udienza preliminare di stamattina ha stabilito a carico dell’uomo la misura cautelare degli arresti domiciliari fino alla prossima udienza, il 10 febbraio.

“Fondamentale la presenza degli agenti nelle strade”

“L’operazione della Polizia Locale di ieri sera è il risultato di tre anni di investimenti nell’acquisto di mezzi e tecnologia, ma soprattutto nel potenziamento dell’organico e nella formazione dei nostri agenti – ha fatto sapere l’assessore alla Sicurezza Federico Arena –  Il blitz, nato da una normale attività di controllo del territorio, dimostra come la presenza degli agenti nelle strade sia fondamentale per garantire la sicurezza: dietro una piccola attività di spaccio, infatti, spesso si nascondono dei veri e propri traffici di sostanze stupefacenti”.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità