Intitolata a Federica De Giacomi la sala operativa della Croce Rossa

La volontaria monzese era scomparsa a luglio a soli 35 anni

Intitolata a Federica De Giacomi la sala operativa della Croce Rossa
11 Novembre 2017 ore 13:23

Intitolata a Federica De Giacomi la sala operativa della Croce Rossa

La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile. Ed è per ricordarla che il Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana ha intitolato oggi, sabato, la sala operativa della sede di via Pacinotti a Federica De Giacomi, instancabile volontaria scomparsa, a soli 35 anni, lo scorso luglio a causa di un malore improvviso.

Il ricordo dei colleghi della Cri

“La squadra vuole ricordare Federica per la persona splendida che era – ha dichiarato il presidente del comitato locale Orazio Nelson De Lutio poco prima di scoprire la targa – Era allegra, puntuale e precisa. Nonostante i tanti impegni che aveva, era sempre presente”.

Grandissima commozione per i familiari che non sono voluti mancare. “Per noi è una grande emozione, ha affermato la sorella Margherita – Questo gesto aiuta a colmare quel vuoto affettivo che ha lasciato”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia