Cronaca

Intossicazioni e aggressioni in Brianza SIRENE DI NOTTE

Troppo alcol per un 16 soccorso a Desio. Una 36enne soccorsa a Lissone dopo un'aggressione.

Intossicazioni e aggressioni in Brianza SIRENE DI NOTTE
Cronaca Monza, 31 Marzo 2018 ore 07:16

Due intossicazioni e un evento violento in Brianza questa notte. Ecco dove sono intervenuti i soccorritori.

Intossicazioni e aggressioni in Brianza

Due intossicazioni etiliche questa notte in Brianza. Il primo intervento dei soccorritori a Nova Milanese dove a causa del troppo alcol un 15enne si è sentito male. I  paramedici della croce rossa di Muggiò sono arrivati in via Nenni poco dopo la mezzanotte in codice giallo. Fortunatamente in ragazzino si è ripreso subito ma è stato trasportato in ospedale a Desio per accertamenti.

Altra intossicazione etilica a Desio dove un 65enne si è sentito male alle 3 della notte appena trascorsa in via Lampugnani. I volontari della croce rossa di Desio, intervenuti sul posto, hanno prestato le prime cure al 65enne per poi trasferirlo in ospedale a Desio.

Tra gli interventi della notte segnaliamo anche il soccorso di una donna di 36 anni a Lissone a seguito di un evento violento, classificato dall'Agenzia regionale emergenze urgenze, come aggressione. Il fatto intorno alle 4 in via Guarenti. Sul posto oltre alla croce rossa di Muggiò anche i Carabinieri della compagnia di Desio per ricostruire quanto accaduto. La 36enne è stata portata al San Gerardo in codice verde.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie