Incidente

Investe un ciclista e scappa: arrestato

I carabinieri hanno stretto le manette intorno ai polsi di un 28enne di Biassono

Investe un ciclista e scappa: arrestato
Caratese, 21 Febbraio 2020 ore 13:16
Ha investito un ciclista a Macherio ed è scappato. I carabinieri lo hanno identificato e arrestato. A finire nei guai un 28enne di Biassono.

Scappa dopo l’incidente

L’incidente si è verificato nella notte tra giovedì 20 e venerdì 21 febbraio, in via Lambro a Macherio. Vittima un 59enne di origini cingalesi, regolarmente in Italia. L’uomo è stato travolto in sella alla sua bici da un automobilista che poi è fuggito, senza prestargli soccorso. Soccorso prestato in seguito dall’ambulanza della Croce verde di Lissone che ha trasportato l’uomo in codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza per una frattura del bacino.

Arrestato dai carabinieri

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Monza si sono messi subito sulle tracce del responsabile. Lo hanno trovato a Biassono. La sua auto, una Smart For Two, con segni compatibili all’investimento, era parcheggiata nei pressi della sua abitazione. Si tratta di un 28enne incensurato. Sottoposto a test alcolemico, è stato inoltre trovato positivo con un valore doppio al massimo consentito dalla legge. Il giovane è stato tratto in arresto. Si trova ora agli arresti domiciliari e dovrà rispondere del reato di lesioni personali stradali gravi, aggravate dallo stato di  ebbrezza.

Torna alla home

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia