Investimento su viale Lbertà, due ragazze centrate mentre uscivano dall’azienda

Investimento lungo viale Libertà, a pochi metri dall'Esselunga, di fronte alla pensilina degli autobus. Due ragazze erano appena uscite da lavoro, hanno attraversato non utilizzando le strisce pedonali e sono state prese in pieno

Investimento su viale Lbertà, due ragazze centrate mentre uscivano dall’azienda
13 Gennaio 2017 ore 16:00

Il conducente poco più che ventenne a bordo della “Lancia Y” non è riuscito a fermarsi in tempo. Le due ragazze bregamasche appena uscite dall’azienda in cui lavorano, la “Edil Service” non hanno utilizzato le strisce pedonali per raggiungere la pensilina degli autobus situata dal lato opposto della carreggiata di viale Libertà, all’altezza dell’imbocco per accedere all’Esselunga. E’ stata questione di secondi, il giovane con a bordo altri tre amici si è trovato le ragazze sul cofano dell’auto. Si è temuto per il peggio, ieri pomeriggio dopo le 18, quando dopo l’impatto una delle due ragazze lamentava forti dolori alla testa, mentre l’altra aveva momentaneamente difficoltà a muovere le gambe. Sul posto i soccorsi hanno immediatamente accertato le condizioni delle due investite, che fortunatamente non hanno riportato gravi danni. Per consentire la massima efficenza nelle operazioni dei soccorritori, gli agenti della Polizia locale hanno temporaneamente gestito il traffico veicolare. Tanta paura, insomma, ma anche qualche rammarico, soprattutto per la totale assenza di illuminazione in quel tratto stradale, che se pur munito di strisce pedonali, in condizioni di scarsa visibilità magari dovuta alla pioggia o al nevischio, diventa totalmente buio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia