Irrompe in una ditta armato di pistola arrestato per tentata rapina

Pretendeva il saldo di un lavoro svolto e aveva caricato sul furgone alcuni utensili i carabinieri di Nova Milanese lo hanno fermato.

Irrompe in una ditta armato di pistola arrestato per tentata rapina
Desio, 19 Ottobre 2019 ore 10:29

Irrompe in una ditta armato di pistola arrestato per tentata rapina. Pretendeva il saldo di un lavoro svolto e aveva caricato sul furgone alcuni utensili i carabinieri di Nova Milanese lo hanno fermato

Irrompe in una ditta armato di pistola arrestato per tentata rapina

Minuti di paura mercoledì mattina in via Galvani a Nova Milanese. Un uomo armato di pistola ha fatto irruzione in una ditta di installazioni elettriche minacciando i dipendenti. Qualcuno di loro però è riuscito ad avvisare i carabinieri che lo hanno arrestato. La persona fermata, 29enne residente a Cologno Monzese, pretendeva il saldo di alcuni lavori edili effettuati all’interno dell’azienda un anno fa.

Pretendeva il pagamento per un lavoro svolto

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, era in affidamento in prova ai servizi sociali. Alle 9,45 circa ha varcato l’ingresso della ditta: cercava il titolare perché a suo dire, da tempo gli doveva dei soldi. Ha iniziato a minacciare i dipendenti della ditta brandendo un’arma che poi si è scoperto essere  una pistola spray al peperoncino.

Ha iniziato a caricare sul furgone utensili

Visto che i soldi non c’erano, il 29enne ha pensato bene di portarsi via un po’ di materiale per recuperare il credito vantato. Ha così iniziato a caricare sul furgone  vari utensili presenti in ditta, prelevando anche un carica batterie, un generatore di corrente, un gruppo elettrogeno e persino un carrello elevatore.

I carabinieri lo hanno bloccato

Nel frattempo un dipendente è riuscito a  dare l’allarme. Nel giro di pochi minuti  sono accorsi i carabinieri che hanno bloccato l’uomo mentre si trovava a bordo del furgone. Una volta fatto scendere è scattata la perquisizione che ha permesso di scoprire la pistola allo spray urticante. Il 29enne è stato quindi arrestato per tentata rapina e condotto alla cercere di Monza.