La banda nei reparti per allietare i pazienti

All'ospedale di Vimercate anche un pianoforte per... ingannare l'attesa.

La banda nei reparti per allietare i pazienti
Vimercatese, 01 Novembre 2019 ore 10:00

La banda della città in ospedale per allietare la degenza dei pazienti. Al via il progetto “Ospedale in Musica” in collaborazione tra l’Azienda socio sanitaria territoriale e il Civico Corpo Musicale di Vimercate.

Ogni primo giovedì del mese

Dal 7 novembre, ogni primo giovedì del mese, fino a giugno, maestri e musicisti del Civico corpo (al suo attivo, una scuola di musica con 400 allievi e 32 maestri diplomati, una Banda con 53 musicisti e una Banda musicale Giovanile) saranno ospiti al nosocomio cittadino.

Primo appuntamento al Petalo Bucaneve

Si esibiranno, ogni volta, in diversi reparti della struttura ospedaliera per allietare pazienti e loro familiari e rendere meno «pesante» la degenza. I concerti sono destinati, ovviamente, anche agli operatori sanitari.
Il primo appuntamento è giovedì 7 novembre, alle 15.30, al Petalo Bucaneve, al secondo piano, presso lo spazio soggiorno dell’area che ospita l’Oncologia Medica, le Cure Palliative, la Terapia del Dolore, la Riabilitazione.
Due clarinettisti, Gabriella Molgora e Dario Passoni, suoneranno musiche di Duke Ellington e Wolfgang Amadeus Mozart.

Il direttore generale

“L’iniziativa è parte integrante dei progetti di umanizzazione dell’ospedale – ha spiegato il direttore generale dell’Asst Nunzio Del Sorbo –  L’obiettivo è creare occasioni nel corso delle quali il peso della malattia e dell’ospedalizzazione possa essere messo, almeno momentaneamente, fra parentesi”.

Un pianoforte nella hall per… ingannare l’attesa

Non è l’unica novità in… musica all’interno dell’ospedale. Nei giorni scorsi un pianoforte è stato posizionato nella hall, nei pressi delle scale mobili che portano all’area ambulatoriale dell’Ospedale, al primo piano.
Sarà a disposizione di chiunque voglia suonarlo, magari in attesa di essere chiamato agli sportelli Cup. Lo strumento era, sino ad oggi, conservato in buono stato nell’ex ospedale.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve