Lutto

La bocciofila “Nuova Verdi” dice addio al suo mitico presidente

Valentino Mandelli era un punto di riferimento per lo sport di Concorezzo.

La bocciofila “Nuova Verdi” dice addio al suo mitico presidente
Cronaca Vimercatese, 06 Febbraio 2021 ore 07:51

La bocciofila “Nuova Verdi” dice addio al mitico presidente. Valentino Mandelli si è spento ieri, venerdì 5 febbraio 2021, all’età di 90 anni. Era un punto di riferimento per lo sport concorezzese.

Un punto di riferimento

Personaggio molto conosciuto in tutta Concorezzo per il suo grande impegno in ambito associativo, Mandelli era stato premiato nel 2018 con la benemerenza civica “Gugia Dora”. A consegnarla, l’allora sindaco di Concorezzo Riccardo Borgonovo. Un riconoscimento per il grande impegno profuso a fianco della bocciofila “Nuova Verdi” e del circolino di via Verdi. Tantissime le iniziative e le gare organizzate negli anni di presidenza da Mandelli, vera anima del sodalizio. La scorsa estate la bocciofila aveva dato a una splendida collaborazione con l’Asd Corona Ferrea di Monza, ospitando sui propri campi atleti Special Olympics.

Il saluto della sua bocciofila

Nella serata di ieri, la bocciofila “Nuova Verdi” ha voluto ricordare il suo presidente con un toccante messaggio apparso su Facebook.

“La Bocciofila Nuova Verdi informa che oggi è venuto a mancare il nostro amatissimo Presidente, Valentino Mandelli. Uomo di altissimo spessore morale, con un grande cuore che ha messo a disposizione per tutti noi e per il nostro mondo delle bocce. Grazie Valentino per l’esempio che ci hai dato, grazie Valentino per l’amore profuso a guida dei tanti giovani cresciuti alla Nuova Verdi. Grazie Valentino per aver creato e guidato il nostro fantastico gruppo. Grazie Valentino perché non ti interessava che si vincesse a tutti i costi, l’importante era rispettare l’avversario e non litigare nei campi da gioco. Grazie Valentino perché oggi hai portato lassù la nostra bellissima maglia Bianca della Nuova Verdi. Vogliamo ricordarti con questa foto di qualche anno fa: con una coppa in mano perché nella vita e sui nostri campi gialli, sei sempre stato un Numero 1!”.

Ampio servizio sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli