La città si riprende i Boschetti Reali FOTO

La città si riprende i Boschetti Reali FOTO
Monza, 25 Ottobre 2020 ore 09:06

La città si è ripresa una vasta area da anni in mano ai pusher: sabato con il taglio del nastro del parco giochi, i Boschetti Reali sono tornati un presidio di legalità

Boschetti Reali, dallo spaccio al presidio di legalità

Uno sforzo congiunto, un’azione di squadra che ha unito diverse figure, da quelle istituzionali ai semplici cittadini, dai vertici di enti a professionisti del settore dell’architettura e del design. Per un risultato comune, concreto, che arriva in uno dei momenti storici più difficili per l’intero Paese: la creazione di un bellissimo parco giochi. L’aggettivo è d’obbligo parlando dell’opera inaugurata sabato mattina nei Boschetti Reali, perché non si tratta di un’area verde come tante altre. No, quello in questione è uno spazio per bambini e famiglie, promosso dall’associazione Andiamo ai Boschetti, che prevede giochi per tutti, senza distinzioni, con particolare riguardo all’inclusione.

Un gioco di squadra

Quello appena nato, insomma, è un progetto che realizza una vera fusione. E non sarebbe potuto essere diverso, visto che già nelle premesse, (l’iter è iniziato diversi anni fa) lo spazio è divenuto realtà grazie allo sforzo simultaneo di Fondazione Cariplo, Comune di Monza, Cs&L Consorzio sociale, associazione culturale Andiamo ai Boschetti, Azienda speciale Paolo Borsa e scuola Agraria. Realtà diverse che si sono unite per uno scopo comune: riconsegnare alla cittadinanza una vasta area del territorio che nel corso degli anni era finita in mano ai pusher. «L’associazione Andiamo ai Boschetti è stata creata nel 2013 per riqualificare l’area urbana dei Boschetti Reali – ha spiegato Anna Maria Martinetti consigliere comunale e vera e propria anima del progetto – Negli anni è stato fatto di tutto per togliere questa zona agli spacciatori: abbiamo organizzato eventi, feste, aperitivi, abbiamo anche portato qui le detenute del carcere di Monza, abbiamo rimesso a posto le panchine. Ma creare un parco giochi è sempre sembrato quasi impossibile. Fino a un incontro fortunato».

Tutti gli approfondimenti sul Giornale di Monza in edicola da martedì

TORNA ALLA HOME

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia