Menu
Cerca
Monza

La comunità del Bangladesh chiede un campo al cimitero per i musulmani

Dopo la morte del tesoriere dell'associazione Baytun noor.

La comunità del Bangladesh chiede un campo al cimitero per i musulmani
Cronaca Monza, 05 Maggio 2021 ore 08:26

Un campo al cimitero per seppellire i musulmani. A chiederlo è il presidente dell’associazione Baytun Noor.

Un settore per i musulmani

Un campo al cimitero per le sepolture dei musulmani. A chiederlo è il presidente dell’associazione culturale del Bangladesh Hossain Zakir. Zakir ha avanzato la sua richiesta alla consulta del quartiere Cederna dove la comunità originaria del Bangladesh è molto numerosa. La consulta ha subito appoggiato la richiesta di Zachir e ha annunciato che l’associazione sarà invitata a partecipare alla prossima riunione dell’assise per discutere l’argomento per poi preparare una richiesta da sottoporre all’Amministrazione comunale.

Costretti a portare le salme nel paese d’origine

La richiesta di Zekir è arrivata dopo la morte del tesoriere del sodalizio Bablu Mohammed che, a causa della mancanza di spazi destinate alle sepolture islamiche nel cimitero cittadino, è stato riportato in  Bangladesh, con tutte le difficoltà e i costi che comporta un’operazione di questo genere.

“Altre città come Milano e Bergamo hanno dei settori del cimitero dedicate ai musulmani – ha spiegato Zekir – Non così a Monza con il risultato che dobbiamo portare i nostri cari in altri Comuni o addirittura riportarli in Bangladesh. Siano circa 2.000 e non è possibile che se muore qualcuno non possa essere sepolto nella città dove ha vissuto”.

 

Necrologie