Menu
Cerca
Lutto

La Fonas Caponago ha detto addio al suo “presidentissimo”

Si è spento a 85 anni Luigi Motta, uno dei fondatori della società calcistica del paese.

La Fonas Caponago ha detto addio al suo “presidentissimo”
Cronaca Vimercatese, 25 Agosto 2020 ore 09:00

La Fonas Caponago ha detto addio al suo “presidentissimo”. Si è spento a 85 anni Luigi Motta, storico numero uno del sodalizio biancorosso.

Una vita per la Fonas

Da tutti in paese era conosciuto come “il presidente”. Troppo forte il legame tra Luigi Motta e la “sua” Fonas Caponago, società calcistica che aveva contribuito a fondare intorno alla fine degli anni ’70, per essere spezzato. Un amore proseguito nel corso degli anni, anche dopo il passaggio di testimone avvenuto a metà degli anni ’90. Motta, per tutti, era rimasto “il presidente”.

“Papà non si perdeva una partita della Fonas – spiega il figlio Stefano – Aveva il suo angolino a bordo campo dove andava su e giù per tutti i 90 minuti… Ha fatto tanto per questa società e per tutti i ragazzi di Caponago”.

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da oggi, martedì, e disponibile su tutte le piattaforme multimediali.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie