Iniziativa

La Lega di Mezzago scende in campo al fianco della Caritas

La sezione ha donato generi di prima necessità a 39 famiglie del paese.

La Lega di Mezzago scende in campo al fianco della Caritas
25 Giugno 2020 ore 12:50

La Lega di Mezzago scende in campo al fianco della Caritas. La sezione ha donato generi di prima necessità a 39 famiglie del paese.

Un aiuto concreto

Un aiuto concreto, destinato a 39 famiglie di Mezzago in difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus. La sezione mezzaghese della Lega ha raccolto, e donato, beni di prima necessità, destinandoli alla Caritas e permettendo a quest’ultima di sostenere concretamente alcuni soggetti in difficoltà presenti in paese.

“Siamo riusciti a raccogliere una bella somma grazie alla generosità di tutto il gruppo della Lega di Mezzago – spiega il segretario di sezione Pietro Ferreri – Le donazioni ci hanno permesso di acquistare una serie di prodotti indicati da Caritas, in modo da poter dotare le 39 famiglie interessate di generi di prima necessità. Ci tengo a ringraziare la Caritas, oltre ovviamente a tutte le persone che hanno voluto donare qualcosa per l’acquisto dei prodotti”.

L’iniziativa ha trovato il plauso anche del sindaco di Mezzago Massimiliano Rivabeni:

“Si tratta di un’iniziativa lodevole, che conferma il supporto prezioso dato dalla Lega e la lungimiranza di Cambia Mezzago nell’accoglierla in coalizione prima delle scorse elezioni. Stiamo ricevendo supporto a tutti i livelli: in ambito locale, con i vari progetti della sezione, sia in ambito sovracomunale, come successo in occasione delle trattative portate avanti con Flowserve Valbart. Sottolineo poi come la Lega si stia muovendo con eleganza, rispettando i patti che avevamo stretto prima delle elezioni”.

Presente alla raccolta delle donazioni anche il consigliere regionale del Carroccio Alessandro Corbetta, che ha sottolineato non solo la bontà dell’iniziativa, ma anche la crescita della sezione.

“Di fronte a progetti del genere si può solo dire un enorme bravi a tutti i militanti, simpatizzanti, tesserati, semplici cittadini che hanno voluto offrire un aiuto a chi si trova in difficoltà – commenta Corbetta – Questo è un gruppo fantastico, cresciuto tantissimo nel giro di due anni: siamo stati in grado di diventare forza di maggioranza e ci stiamo facendo conoscere dai mezzaghesi con iniziative di questo genere. Grazie al lavoro, all’impegno e alla passione di tutti stiamo diventando un punto di riferimento in un territorio per noi non certo semplice e sono sicuro che i cittadini di Mezzago se ne ricorderanno in futuro”.

Nuove iniziative all’orizzonte

La raccolta realizzata per la Caritas è solo la prima di una serie di iniziative che la Lega di Mezzago porterà avanti nei prossimi mesi.

“Vogliamo dare continuità a progetti come questo – conclude il segretario Ferreri – Nelle prossime settimane procederemo con la sistemazione della cappella presente all’interno del cimitero, dopodiché ci occuperemo di due edicole votive presenti in via Concordia. Vedremo poi più avanti come potremo renderci utili per Mezzago”.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia