La “nonna” viaggiatrice compie cent’anni

Auguri ad Ada Rossi, festeggiata all'Oasi Domenicana di Besana. L'ultima trasferta 5 anni fa in Spagna

La “nonna” viaggiatrice compie cent’anni
Caratese, 16 Dicembre 2019 ore 16:13

Buona musica, un caldo ambiente familiare e tanti dolci hanno accolto le numerose persone riunite all’Oasi Domenicana di via Buozzi a Besana per un evento davvero importante: il centesimo compleanno di una delle ospiti della casa di riposo, Ada Rossi, classe 1919.

Cento candeline

«Amante del sapere, dei viaggi e della natura» così la descrive il figlio Ivano Magni, ripercorrendo la storia della sua vita.
«Originaria di Brescia, esattamente del comune di Calvisano, ha frequentato fino alla quinta, poi, visto che non c’erano altre scuole, ha fatto un altro supplementare di quinta per poter apprendere qualcosa in più. Si è sposata nel 1942 e ha avuto 3 figli, io, Erchilde e Nevio. Fino al 1965 siamo vissuti a Calvisano dove i miei genitori erano coltivatori diretti, quindi ci siamo trasferiti a Monza. Quando è venuto a mancare mio padre, mia mamma ha continuato la sua vita coltivando le sue passioni tra cui la cura del giardino».
Ada è stata autonoma fino all’età di 98 anni, «ha avuto la fortuna di viaggiare parecchio, tanto che è andata in Spagna per trascorrere le vacanze in compagnia della figlia fino all’età di 95 anni».
In una ricorrenza così speciale si sono affiancati anche i festeggiamenti di altre due «nonne» dell’Oasi che hanno spento le candeline a dicembre: Giuseppa Mulè e Vittorina Formenti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia