La Palma d’Oro per Zingara di Iva Zanicchi è tornata a casa … ma è uno scherzo

Si è trattato di una curiosa trovata pubblicitaria per lanciare una nuova serie. 

La Palma d’Oro per Zingara di Iva Zanicchi è tornata a casa … ma è uno scherzo
Vimercatese, 14 Febbraio 2019 ore 15:15

La Palma d’Oro per Zingara di Iva Zanicchi è tornata a casa… ma è uno scherzo. Curiosa trovata pubblicitaria per lanciare una nuova serie.

La Palma d’Oro di Iva Zanicchi è tornata a casa

Vi ricordate la Palma d’Oro che era stata rubata dalla casa di Lesmo di Iva Zanicchi? Il furto l’aveva denunciato lei stessa con un video messaggio sulla sua pagina Facebook chiedendo aiuto ai fans e condivisioni per recuperare il prezioso premio vinto nel 1969 con la canzone “Zingara”.

Ma è solo una trovata pubblicitaria

Ebbene ci ha pensato Netflix a dipanare ogni mistero sulle sorti della Palma d’Oro. che, attenzione, è tornata a casa. Con una clip rilasciata nei giorni scorsi e pubblicata anche sulla pagina di Iva Zanicchi preceduta da questo breve messaggio:

“Ringrazio tutti per il supporto che ho ricevuto in questi giorni. Volevo dirvi che la Palma d’Oro è finalmente tornata a casa, ma per riaverla sono dovuta intervenire io”.

Ecco la clip:

L’uscita della nuova serie

Un messaggio inequivocabile che svela come in realtà fosse tutto uno “scherzo”, o meglio, una trovata pubblicitaria per promuovere l’uscita della seconda serie di Perché Suburra è Suburra. 

Trovata geniale perché lanciata dalla Zanicchi stessa, tre volte regina del Festival. Perché incentrata sulla Palma d’Oro, simbolo della manifestazione canora. E infine perché il premio rubato era proprio quello vinto con “Zingara” nel 1969.

La Zanicchi sempre poliedrica e ironica

La Zanicchi dal canto suo si contraddistingue sempre per la sua poliedricità condita ad un pizzico di ironia.

Cantante, attrice, presentatrice, negli anni passati anche europarlamentare. Abita in Brianza – a Lesmo – da una vita e il popolo italiano la conosce, oltre che per le sue canzoni, per il suo programma tv più celebre, “Ok il prezzo è giusto”.

Ma lo sapevate che è stata la prima donna italiana ad avere tenuto un concerto al Madison Square Garden di New York nel 1973?

Una carriera contrassegnata da successi, la sua, che prosegue ancora oggi con la partecipazione a trasmissioni e talent show televisivi, portati avanti sempre con la genuinità che la contraddistingue.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia