Svolta digital

La partecipazione non si ferma, al via le consulte in streaming

Pur di continuare a ragionare sulle potenzialità e sulle criticità del quartiere, i cittadini discuteranno in streaming

La partecipazione non si ferma, al via le consulte in streaming
Monza, 08 Aprile 2020 ore 16:10

La partecipazione non si ferma e la consulta del quartiere Libertà diventa digitale. Il primo appuntamento in streaming sarà venerdì 10 aprile.

La partecipazione

Qualche mese fa nessuno avrebbe immaginato di dover proporre un incontro virtuale ai membri delle consulte di quartiere.
Ma il regime di isolamento imposto dal Governo centrale per rallentare la diffusione del Coronavirus ha ovviamente fermato anche tutte le attività e i servizi legati alla partecipazione. Come le consulte, per esempio, che hanno cessato ogni attività. O almeno questo era lo scenario fino a settimana scorsa.
Sì, perché dopo settimane di riflessioni dal quartiere Libertà è arrivata una proposta singolare, che unisce la partecipazione attiva alle nuove tecnologie. Si tratta, in altre parole, di organizzare delle riunioni online. E dalla proposta, ovviamente, si è passati alla programmazione, perché un dato è chiaro: la partecipazione non deve fermarsi. E allora è già stata fissata una prima data per la consulta in streaming, il 10 di aprile. Tra gli argomenti in agenda ci sono la festa di quartiere – che evidentemente non potrà svolgersi nel mese di maggio, e altri aggiornamenti sulla Cascina S.Anastasia.
A pochi giorni dal lancio della proposta – che siamo sicuri potrà essere recepita anche da altre consulte di quartiere – sono state molte le risposte positive da parte di singoli cittadini o referenti di associazioni del territorio. Ed è stato questo, forse, il motivo che ha spinto gli organizzatori a procedere.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia