Biciclette floreali alla scoperta di Monza

Biciclette vestite a tema, motivi floreali e amore per le due ruote hanno vinto contro il mal tempo

Biciclette floreali alla scoperta di Monza
07 Maggio 2017 ore 15:10

Appuntamento in Arengario questa mattina alle 10.30 per i veri “bike lovers” che non si sono fatti sorprendere dalla pioggia per la “Biciclettata di Primavera”, organizzata da Monza Reale, il gruppo “Importiamo il modello Amsterdam” e l’associazione Restart.

Bambini e adulti, hanno addobbato le proprie bici con fiori, addobbi primaverili e hanno indossato impermeabili colorati. Quasi impossibile non notare i colori che, nonostante il grigio della pioggia, hanno portato una ventata di primavera in città. Diversi i cittadini che hanno fermato il gruppo incuriositi dalle biciclette “vestite di primavera”.

5 tappe alla scoperta della città: Largo Mazzini (dove una volta sorgeva il Castello Visconteo), albergo diurno in Piazza Trento, Chiesa della Monaca di Monza, Porta De Gradi di Via Bergamo e il Roseto della Villa Reale. Per ogni sosta una guida ha raccontato aneddoti della città e curiosità, alla scoperta di luoghi talvolta sconosciuti agli stessi monzesi.

” La nostra idea è quella di promuovere la mobilità sostenibile e l’uso della bicicletta nella nostra città – ha dichiarato Raffaella Martinetti di Monza Reale – sono previsti altri appuntamenti lungo percorsi ciclabili che ci consentiranno di conoscere meglio Monza, oltre che trascorrere una giornata diversa in compagnia”.

Non è stato possibile, purtroppo, partecipare al pic-nic al parco previsto a Cascina Frutteto. Gli amanti delle scampagnate su due ruote però non hanno da temere, ci saranno presto nuovi appuntamenti.

5 foto Sfoglia la gallery

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia