La protesta dei residenti di via Meucci: “Sotto casa passa un’autostrada” VIDEO

Il tema del traffico si conferma una delle criticità in alcune zone di Villasanta

Vimercatese, 19 Febbraio 2019 ore 08:17

Ne hanno “pieni i polmoni”. Da anni respirano i gas di scarico delle auto, e non solo, in coda sotto le loro abitazioni. Senza dimenticare la questione sicurezza dei pedoni e le grandi difficoltà che hanno ogni giorno nell’uscire dai loro cancelli.
Il tema del traffico si conferma una delle criticità di alcune zone del paese. Lo sanno bene i residenti di via Meucci, Donatori di Sangue e 24 Maggio, a Villasanta, che dal mattino alla sera sono costretti a subire il passaggio di oltre 4mila veicoli sotto le loro abitazioni.

“Un anello infernale”

L’anello, rappresentato da queste tre vie, con altissima densità residenziale, rappresenta uno dei punti più critici del sistema viabilistico villasantese. Infatti al mattino molti pendolari, provenienti prevalentemente da Biassono, Lesmo, Arcore e diretti verso Concorezzo, Monza e Vimercate, per evitare il traffico lungo la Sp45, preferiscono entrare in paese, imboccare la strettissima via Meucci per raggiungere il sottopasso ferroviario di via Fratelli Bandiera e raggiungere San Fiorano.
E alla sera la liturgia del traffico si ripresenta puntuale in senso opposto. Gli stessi pendolari, per evitare il sottopasso ferroviario ribattezzato “della Delchi”, imboccano quello di via Bandiera e vanno ad intasare via Donatori di Sangue e via 24 Maggio creando lunghe code.

“Sotto le finestre  delle nostre abitazioni transitano, ogni giorno, oltre 4mila auto al giorno, sembra di avere un’autostrada fuori casa” hanno dichiarato sconsolati i residenti di via Meucci.

IL SERVIZIO INTEGRALE CON LE SOLUZIONI IPOTIZZATE DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE LO POTRETE TROVARE SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA STAMATTINA, MARTEDI’ 18 FEBBRAIO

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia