La rifondazione enogastronomica parte da Monza

Gastronomia e storia, bellezze e eccellenze del territorio. Questi gli elementi di Ristorexpo, il salone promosso in collaborazione con Confcommercio - Fipe a Lariofiere dal 4 al 7 marzo.

La rifondazione enogastronomica parte da Monza
Monza, 26 Febbraio 2018 ore 18:27

La rifondazione enogastronomica parte da Monza.

La rifondazione enogastronomica

Il salone dedicato ai professionisti del Fuori Casa, promosso in collaborazione con Confcommercio – Fiper torna a Lariofiere dal 4 al 7 marzo. E per presentare l’iniziativa è stata scelta la Reggia di Monza. L’evento è andato in scena oggi, lunedì 26 febbraio. Per l’occasione, inoltre, il Consorzio vinicolo Bolgheri ha messo a disposizione dei partecipanti alcuni dei suoi prodotti. Alla presentazione del salone in scena i primi di marzo, anche il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala e l’assessore alla Cultura di Monza, Massimiliano Longo.

La rifondazione enogastronomica parte da Monza

“Ripartire da cultura e gastronomia”

“Dobbiamo ripartire da qui, dal connubio tra bello e buono – ha spiegato l’assessore Longo – Questa è l’unica speranza per far rinascere il nostro Paese. E da parte mia, come esponente della Giunta, posso garantire che la Villa Reale sarà sempre aperta per eventi di questo tipo”.

La rifondazione enogastronomica parte da Monza

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia