La stella Michelin per il Pomiroeu di Seregno

Il Pomiroeu di Seregno riconfermato tra i migliori ristoranti. Grande soddifazione dallo staff. Enrico Crippa vola con tre stelle.

La stella Michelin per il Pomiroeu di Seregno
Cronaca 17 Novembre 2017 ore 20:00

Il Pomiroeu di Seregno riconfermato tra i migliori ristoranti. Grande soddifazione dallo staff. Enrico Crippa vola con tre stelle

Una stella Michelin per il Pomiroeu di Seregno

Riconfermata la stella della Guida Michelin al Pomiroeu di Seregno. Il ristorante brianzolo anche nella guida 2018 si è guadagnato l’ambito riconoscimento. Grandissima la soddifazione da parte dello staff guidato da Giancarlo Morelli.

“Per noi è una grossa soddisfazione e stimolo per continuare a lavorare e migliorarci. Grazie a tutti quello che hanno reso possibile questo e che credono in noi, allo Chef Giancarlo Morelli, Alessandra Garavaglia, Fabio Moriconi. E poi Lukasz e tutti i ragazzi delle loro brigate. Grazie per tutto il lavoro, l’impegno e la passione che ogni giorno portano con sè e che cerchiamo di trasmettere ad ogni persona che entra al Pomiroeu!”

Tre stelle per un altro brianzolo

La nuova edizione della rassegna dedicata ai migliori ristoranti d’Italia, la sessantatresima per l’Italia, è stata presentata giovedì al teatro Regio di Parma. Il Pomiroeu è l’unico locale ad aver ricevuto l’ambita stella in tutta la Brianza ma ad Alba c’è uno chef originario di Carate Brianza che ha portato a casa un grandissimo risultato.

Enrico Crippa e il suo “Piazza Duomo”

Si tratta di Enrico Crippa, classe 1971, nativo di Carate, ma residente a Viganò, nel lecchese. Confermate per lui le tre stelle Michelin al ristorante “Piazza Duomo” di Alba. Il locale è stato inserito tra i migliori ristoranti italiani della Guida Michelin. Solo poche settimane fa Crippa era entrato nell’olimpo della cucina mondiale. L’artista dei fornelli infatti era stato inserito neonata classifica internazionale The Best Chef . Ora questa nuova, meritata e prestigiosa conferma della sua professionalità.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità