Ladri in casa del campione di biliardo

A Santa Valeria rubati contanti, orologio d'oro, bottiglie di vino e persino i cioccolatini dell'Avvento.

Ladri in casa del campione di biliardo
Seregnese, 20 Dicembre 2017 ore 08:51

A Seregno ladri in casa del campione di biliardo Massimo Caria.

Ladri in casa del campione di biliardo Massimo Caria.

Ladri in casa del campione biliardo Massimo Caria (nella foto) a Seregno, in zona Santa Valeria. Amara sorpresa nei giorni scorsi per il seregnese fresco di medaglia d’argento al torneo “I principi del biliardo”: rientrato intorno alle 19.30 nella sua abitazione all’angolo tra via Gorizia e via Luini, il campione ha notato le luci accese e le finestre aperte.

I ladri sono scappati da casa al suo rientro

«Non appena sono entrato i furfanti se la sono data a gambe levate, scappando da dove si erano intrufolati – racconta Massimo Caria – Evidentemente non erano in azione da molto, perché hanno fatto in tempo a mettere sottosopra soltanto le camere, prima di essere interrotti dal mio arrivo».

Nella refurtiva persino i cioccolatini

Il ladri in casa di Massimo Caria a Santa Valeria sono scappati con qualche centinaia di euro, un orologio d’oro, un paio di bottiglie di vino e addirittura con i cioccolatini del calendario dell’Avvento. “Sono rimasto stupito quando mi sono accorto che hanno arraffato anche le pile del telecomando” conclude con amarezza Massimo Caria dopo l’intrusione dei ladri in casa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia