Ladri di macchinette nelle scuole, altro colpo

Stanotte hanno colpito al Mapelli di via Parmenide: via computer e monetine

Ladri di macchinette nelle scuole, altro colpo
Monza, 01 Febbraio 2020 ore 10:09

Un altro colpo dei ladri di macchinette nelle scuole. E’ avvenuto stanotte al Mapelli di via Parmenide a Monza.

Via computer e spicci

I malviventi si sono introdotti sfruttando la presenza di una finestra difettosa all’interno della scuola superiore. Quindi hanno portato via un computer e poi, spaccando i distributori automatici di merende e bevande, hanno sottratto anche le monetine all’interno.  Sul posto i Carabinieri di Monza che stanno indagando. E’ il secondo in poche settimane. Ladri di macchinette erano stati a segno anche alla scuola elementare Tacoli di via Pisani martedì 14 gennaio.

Si fingono genitori ma sono ladri

E’ il secondo colpo in una scuola a distanza di poco tempo. Ieri pomeriggio, venerdì, i carabinieri sono intervenuti anche a Brugherio alla scuola dell‘infanzia Umberto I dove erano stati presi tablet e macchine fotografiche. Qui a colpire sono stati dei malviventi distinti che si sono finti genitori per entrare, ma  in realtà erano ladri. Intercettati dalle telecamere, potrebbero presto essere individuati dai militari dell’Arma che stanno stringendo il cerchio sui colpevoli.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve