Menu
Cerca
Cesano Maderno

Ladri nell’area cani: via con soldi e attrezzi FOTO

Esasperati i volontari: "Ci vogliono le telecamere".

Ladri nell’area cani: via con soldi e attrezzi FOTO
Cronaca Seregnese, 25 Agosto 2020 ore 17:05

Ladri nell’area cani di via Sant’Eurosia a Cesano Maderno. I volontari Auser: “Ci vogliono le telecamere”.

Ladri nell’area cani: via con soldi e attrezzi

Ancora una volta, i soliti ignoti si sono introdotti nell’area comunale gestita dai volontari Auser e hanno fatto man bassa di attrezzature e soldi. “Hanno scavalcato la recinzione e forzato la serratura della porta di ingresso della baita – spiega il presidente di Auser, Mario Nocito, dopo l’amara scoperta – Una volta all’interno, hanno distrutto la macchinetta di erogazione delle bibite che c’è sotto il portico della baita, e la macchinetta di erogazione del caffè che c’è all’interno. E poi hanno portato via le attrezzature che erano custodite in baita, sul vano elevato”.

6 foto Sfoglia la gallery

L’amarezza dei volontari Auser

Il presidente ha subito avvertito il sindaco dell’ignobile furto. Quindi, fatto l’elenco delle attrezzature portate via, ha sporto denuncia ai Carabinieri: «L’amarezza c’è ed è tanta – confessa Nocito – Ci sono dodici volontari che, a turno, dall’aprile 2003, tutti i giorni si danno da fare perché l’area cani sia ben curata e sempre in ordine. Spiace che ci sia sempre qualcuno che ci danneggia».

“Qui ci vogliono le telecamere”

Un valido deterrente? Un occhio elettronico. Nocito e i suoi ne avevano parlato circa un mese fa con il sindaco Longhin: “Serve un impianto di videosorveglianza, non c’è altro da fare. Lo abbiamo chiesto più volte al Comune, ma non è mai arrivato. Lo chiediamo quindi ancora una volta: all’area cani ci vogliono le telecamere”.

TORNA ALLA HOME

 

Necrologie