Cesano Maderno

Ladri nell’area cani: via con soldi e attrezzi FOTO

Esasperati i volontari: "Ci vogliono le telecamere".

Ladri nell’area cani: via con soldi e attrezzi FOTO
Seregnese, 25 Agosto 2020 ore 17:05

Ladri nell’area cani di via Sant’Eurosia a Cesano Maderno. I volontari Auser: “Ci vogliono le telecamere”.

Ladri nell’area cani: via con soldi e attrezzi

Ancora una volta, i soliti ignoti si sono introdotti nell’area comunale gestita dai volontari Auser e hanno fatto man bassa di attrezzature e soldi. “Hanno scavalcato la recinzione e forzato la serratura della porta di ingresso della baita – spiega il presidente di Auser, Mario Nocito, dopo l’amara scoperta – Una volta all’interno, hanno distrutto la macchinetta di erogazione delle bibite che c’è sotto il portico della baita, e la macchinetta di erogazione del caffè che c’è all’interno. E poi hanno portato via le attrezzature che erano custodite in baita, sul vano elevato”.

6 foto Sfoglia la gallery

L’amarezza dei volontari Auser

Il presidente ha subito avvertito il sindaco dell’ignobile furto. Quindi, fatto l’elenco delle attrezzature portate via, ha sporto denuncia ai Carabinieri: «L’amarezza c’è ed è tanta – confessa Nocito – Ci sono dodici volontari che, a turno, dall’aprile 2003, tutti i giorni si danno da fare perché l’area cani sia ben curata e sempre in ordine. Spiace che ci sia sempre qualcuno che ci danneggia».

“Qui ci vogliono le telecamere”

Un valido deterrente? Un occhio elettronico. Nocito e i suoi ne avevano parlato circa un mese fa con il sindaco Longhin: “Serve un impianto di videosorveglianza, non c’è altro da fare. Lo abbiamo chiesto più volte al Comune, ma non è mai arrivato. Lo chiediamo quindi ancora una volta: all’area cani ci vogliono le telecamere”.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia