Ladro in azione nella scuola “Raiberti” (VIDEO)

La misura è colma, i genitori degli alunni della "Raiberti" non possono più sopportare che la scuola sia costantemente nel mirino dei ladri. E così insieme al preside hanno sviluppato un pacchetto sicurezza da proporre nel bilancio partecipativo

Ladro in azione nella scuola “Raiberti” (VIDEO)
19 Gennaio 2017 ore 09:13

Borsello a tracolla, cappuccio della felpa in testa e l’atteggiamento di chi sa esattamente cosa fare. E’ il ladro che nei giorni prima di Natale ha fatto irruzione nella scuola “Raiberti”. Ma diversamente dalle scorse incursioni notturne, questa volta è stato filmato dalle telecamere a circuito chiuso fatte installare dal preside Sebastiano Graziano. E sembra che le Forze dell’ordine siano anche riusciti a identificarlo… Un intervento che è solo il primo di quello che è stato definito “pacchetto sicurezza” e che grazie al bilancio partecipativo e al voto dei genitori, se dovesse risultare tra i più quotati, potrebbe estendersi anche alle altre scuole del plesso.

Ecco il ladro in azione… Riesce a entrare nel cortile della scuola. Poi dopo aver perlustrato la zona ed essersi assicurato che non ci sia nessuno nei paraggi si ferma di fronte alla porta laterale. Qui inizia a forzare la serratura e riuscendo a sfruttare una fessura si intrufola nel salone. Ma è qui che mette in mostra un comportamento da professionista: sapendo che all’interno ci sono dei rilevatori agli infrarossi, si sdraia a terra e percorre tutto il tragitto strisciando. Un unico momento di tensione quando un’auto di passaggio lo illumina con i fari. Una volta davanti al suo obiettivo (i distributori automatici di bevande) riesce a razziare le monete restando a terra, usando mani e piedi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia