Cronaca

Ladro in mimetica diventa "rosso" e scappa

E' accaduto nel primo pomeriggio in corso Milano. Pizzicato dai dipendenti, è scappato in direzione di via Borgazzi assieme a un amico

Ladro in mimetica diventa "rosso" e scappa
Cronaca Monza, 21 Dicembre 2017 ore 15:59

Ladro in mimetica diventa rosso dalla vergogna e scappa.

Il fatto

E' accaduto nel primo pomeriggio in un mini market di corso Milano. A entrare in azione due persone. All'arrivo alle casse due giovani stranieri sono stati "pizzicati" dal personale del negozio, gestito da stranieri.

Abbigliamento militare

Uno indossava interamente una tuta mimetica, l'altro dei pantaloni molto larghi a vita bassa. Davanti ai dipendenti il giovane vestito con la mimetica è diventato "rosso" dalla vergogna e ha guadagnato velocemente l'uscita.

Fretta e sbadataggine

A quel punto è suonato il dispositivo antifurto e il giovane ha lasciato nel negozio il suo documento d'identità. Anche l'amico è uscito a gambe levate dal mini market e i due sono scappati in direzione di via Borgazzi. Sul posto, poco dopo, è arrivata una gazzella dei carabinieri che stanno ora cercando i due extracomunitari.

Necrologie