L’Agenzia delle Entrate farà una perizia immobiliare di Villa Bagatti

L'assessore Figini: "La nostra intenzione è che la Fondazione doni la villa al Comune, accollandoci formalmente un debito comunque già nostro"

L’Agenzia delle Entrate farà una perizia immobiliare di Villa Bagatti
Desiano, 25 Gennaio 2018 ore 16:11

L’Agenzia delle entrate farà una perizia per definire il valore immobiliare di Villa Bagatti Valsecchi a Varedo. L’Amministrazione comunale ha deliberato la richiesta di effettuare una valutazione tecnico-estimativa per definire il valore attuale della storica dimora di proprietà della Fondazione Versiera. La Villa era balzata agli onori delle cronache giudiziarie per lo scandalo della presunta corruzione nella sua compravendita, altrimenti la situazione di stallo si protrarrebbe ancora a lungo

L’incontro con la Banca per l’evoluzione del debito

«Recentemente abbiamo avuto un incontro con Banca prossima per capire l’evoluzione del debito – ha spiegato l’assessore Matteo Figini, che ha delega agli Affari legali – siamo quindi rimasti d’accordo che avremmo fatto alcune valutazioni coi nostri legali e poi saremmo tornati da loro per rivedere gli accordi sul debito. Perciò contiamo entro fine mese di inviare alla Banca una relazione, poi chiederemo un nuovo incontro. Per la perizia invece i tempi dell’Agenzia paiono esser lunghi, purtroppo»

Perizia indispensabile prima di accollarsi il debito anche formalmente

Il problema è che il Comune deve allineare il dato gestionale a quello contabile. «La nostra intenzione è che Fondazione doni la villa al Comune, accollandoci formalmente un debito comunque già nostro – spiega Figini – e in tal senso la perizia è indispensabile per legge. Abbiamo quindi dato mandato all’Agenzia delle entrate di farla, nella speranza che le tempistiche di effettuazione possano soddisfare altresì le legittime esigenze della Banca». Mentre l’Amministrazione percorre questa strada si attendono sviluppi sul fronte processuale per le persone coinvolte nella vicenda giudiziaria, la prossima udienza è fissata al 20 febbraio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia