L’Aido nelle scuole per sensibilizzare sulla donazione

L'associazione di Meda ha incontrato gli studenti del liceo "Marie Curie" e dell'istituto "Milani".

L’Aido nelle scuole per sensibilizzare sulla donazione
Seregnese, 22 Febbraio 2019 ore 18:29

Sensibilizzare i ragazzi e diffondere tra i più giovani la cultura della donazione degli organi e della solidarietà. E’ con questo obiettivo che anche quest’anno il gruppo comunale dell’Aido si è recato in alcune scuole superiori di Meda, incontrando gli studenti.

L’Aido di Meda nelle scuole

«L’Aido considera da sempre la scuola come uno dei luoghi privilegiati per diffondere la conoscenza del tema della donazione: se l’obiettivo che la scuola persegue è infatti quello della formazione della persona e delle connesse responsabilità etico-civili, la cultura della donazione ha in questo ambito una forte valenza – spiegano dall’associazione – Ecco perché, coadiuvata dai relatori Aido provinciali di Monza e Brianza, l’Aido Meda non ha voluto mancare all’appuntamento anche questa volta».

I volontari al Curie e al Milani

Le scuole coinvolte sono state il liceo «Marie Curie» e l’istituto «Milani» (nelle sedi dislocate di Meda e Seveso) per un totale di circa 250 alunni. «Il riscontro è stato più che positivo: i giovani si sono dimostrati sensibili e interessati alla tematica, certamente delicata, e anche desiderosi di prenderne coscienza attraverso una informazione chiara e dettagliata – proseguono – Crediamo che diventare un possibile donatore sia una scelta libera e personale ma anche consapevole e ponderata». Concludono: «Ringraziamo nuovamente i dirigenti delle strutture, gli insegnanti e i ragazzi che ci hanno accolto con affetto e disponibilità e arrivederci alla prossima iniziativa».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia