Cronaca
Muggiò

Lancia oggetti in strada dalla finestra e in casa scoprono un vero arsenale

Un uomo di 40 anni è stato denunciato per detenzione di armi senza autorizzazione.

Lancia oggetti in strada dalla finestra e in casa scoprono un vero arsenale
Cronaca Monza, 08 Ottobre 2022 ore 14:00

E’ stato denunciato dal Comando di Polizia locale di Muggiò «per lancio di cose su pubblica via e detenzione abusiva di armi senza la dovuta licenza e autorizzazione», un 40enne muggiorese che giovedì pomeriggio della scorsa settimana si era messo a lanciare bottiglie di birra e suppellettili dalla finestra dei piani alti di una palazzina su via Primo maggio.

Lancia oggetti in strada dalla finestra e in casa scoprono un vero arsenale

Un comportamento che stava mettendo a rischio i passanti. Gli agenti della Polizia locale, dopo diversi tentativi, sono riusciti a convincerlo ad aprire la porta di casa, e varcando la soglia hanno scoperto nelle stanze un cospicuo arsenale che comprendeva coltelli, katane, sciabole, una balestra con frecce e una pistola.
Al Comando di Polizia locale sono arrivate diverse segnalazioni di cittadini allarmati che avevano assistito al lancio di oggetti su via Primo maggio e via Dante, due strade centrali molto frequentate e trafficate. Gli agenti sono intervenuti prontamente, scongiurando che si verificasse il peggio. Sulla strada, infatti, hanno rinvenuto una delle frecce che solitamente si scagliano con la balestra. Dopo aver interdetto il passaggio sulla strada a pedoni e ai veicoli e messo in sicurezza l’area, hanno raggiunto l’appartamento, dove l’uomo era barricato e non rispondeva.

Sul posto anche Carabinieri e Vigili del fuoco

Sul posto sono arrivati anche i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Monza e Brianza con l’autoscala per raggiungere l’uomo, in caso di bisogno, e due pattuglie di Carabinieri. Quando finalmente si è deciso ad aprire agli agenti della Locale, il muggiorese è apparso in stato confusionale, per cui è stato contattato il 118, come ha spiegato il Comando. Tra una stanza e l’altra gli agenti hanno trovato l’arsenale di armi che il muggiorese deteneva senza le dovute autorizzazioni e per lui sono scattate le denunce.

Seguici sui nostri canali
Necrologie