Cronaca

L'arcivescovo di Milano in visita al Decanato di Seregno-Seveso

Prima tappa del tour nella chiesa di Binzago, a Cesano

L'arcivescovo di Milano in visita al Decanato di Seregno-Seveso
Cronaca Seregnese, 13 Ottobre 2017 ore 18:14

E' iniziato da Cesano, intorno alle 16.30, il tour dell'arcivescovo di Milano nel Decanato di Seregno-Seveso. Partito dal centro pastorale di Seveso, monsignor Mario Delpini ha fatto tappa nella chiesa parrocchiale della Beata Vergine Immacolata a Binzago, per poi proseguire per Seveso, Barlassina, Lentate e Meda, dove è atteso per le 18.30 (Parrocchia Santa Maria Nascente).

A Binzago centinaia di fedeli in preghiera

A Binzago, come in tutte le tappe successive, l'arcivescovo ha recitato una decina di rosario e ha affidato ai fedeli un pensiero e una preghiera per la Chiesa di Milano. "Vi lascio un'immaginetta in segno di amicizia – ha detto alle centinaia di cesanesi venute a Binzago per accoglierlo – con la riproduzione della Pietà Rondanini di Michelangelo. In questa scultura, Maria, in piedi, si appoggia a Cristo che è morto. Sembrerebbe una contraddizione, ma non lo è: è una professione di fede". Delpini ha invitato a  guardare a questa immagine in occasione di dispiaceri e preoccupazioni , per ricordarsi "di appoggiarsi sempre alla morte di chi, morendo, ci fa vivere". Dopo il bagno di folla e l'abbraccio dei cesanesi, che lo hanno salutato con un lungo applauso, l'arcivescovo è ripartito per la tappa successiva.

Gli ultimi due appuntamenti della giornata sono più tardi a Seregno. Alle 19 nella chiesa parrocchiale di Santa Valeria e alle 21 a Sant'Ambrogio, dove celebrerà la messa a conclusione del percorso spirituale nel centenario di Fatima (compratona della Parrocchia).

Seguici sui nostri canali
Necrologie