Scappa dalla comunità e si presenta ai Carabinieri

Medese 35enne raggiunto da un'ordinanza di revoca dell'affidamento in prova. "Portatemi nel carcere di Monza"

Scappa dalla comunità e si presenta ai Carabinieri
Seregnese, 22 Dicembre 2018 ore 08:30

Si è allontanato dalla comunità nella quale era in affidamento in prova e si è presentato in caserma per essere tradotto in carcere: “Preferisco quello di Monza perché conosco dei reclusi”.

Lascia la comunità e si presenta in caserma

Si è allontanato da una comunità del pavese nella quale era in affidamento in prova e si è presentato nella caserma dei Carabinieri di Seregno. Si tratta di un medese del 1983, Nei suoi confronti pendeva un’ordinanza per la sospensione della misura alternativa dell’affidamento e la relativa carcerazione.

Contestate una serie di violazioni

L’ordinanza di revoca dell’affidamento in prova in comunità è stata emessa il 19 dicembre dall’Ufficio di Sorveglianza di Pavia, a seguito di varie violazioni commesse dal 35enne alle prescrizioni imposte.

“Preferisco il carcere di Monza”

Ai Carabinieri il medese, già noto alle forze dell’ordine, ha spiegato di essersi presentato alla caserma di Seregno perché in questo modo sarebbe stato tradotto presso la casa circondariale di Monza. Un carcere più congeniale all’uomo che conosce diversi detenuti. E’ stato… accontentato.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia