Lascia un inquietante biglietto ai genitori poi sparisce

Paura per un 19enne con problemi di tossicodipendenza trovato dai carabinieri nell'area Snia di Varedo.

Lascia un inquietante biglietto ai genitori poi sparisce
Desiano, 26 Novembre 2018 ore 15:37

Lascia un inquietante biglietto ai genitori poi sparisce. Paura per un 19enne con problemi di tossicodipendenza trovato dai carabinieri nell’area Snia di Varedo

Lascia un inquietante biglietto poi sparisce

Era uscito di casa lasciando ai genitori un biglietto inquietante, i carabinieri lo hanno trovato nell’area Snia. Paura per un 19enne con problemi di tossicodipendenza che domenica mattina si era allontanato da casa dopo aver scritto una frase agghiacciante: “Ho trovato la soluzione per non darvi più fastidio”.

I genitori hanno chiesto aiuto ai carabinieri

Parole che hanno fatto gelare il sangue ai genitori, in quali, temendo fosse l’annuncio di un gesto estremo, si sono immediatamente rivolti alla stazione dei carabinieri. Il giovane, assuntore di eroina e cocaina, è seguito dal Sert di Limbiate. Tra i luoghi che frequenta abitualmente c’è anche l’area industriale abbandonata della ex Snia e proprio da lì sono partite le ricerche dei militari.

Sopralluogo nell’area Snia

Una volta entrati nel sito dismesso si è scatenato il fuggi fuggi generale tra spacciatori e tossici. Tra coloro che scappavano, le forze dell’ordine hanno notato anche il 19enne. A quel punto è stato chiaro che l’intenzione del ragazzo non era il suicidio ma di lasciare casa per andare a vivere nei capannoni abbandonati.

Seguirà un percorso di recupero

Sempre domenica, ma nel pomeriggio, il papà del ragazzo lo ha intercettato in via Umberto I. Ha dunque allertato i carabinieri che sono intervenuti per tentare una mediazione tra padre e figlio che è andata a buon fine: il ragazzo ha accettato di seguire un percorso di recupero.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia