Cronaca
Lutto

L'Atletica Agrate piange il suo papà

Si è spento a 86 anni il mitico allenatore e presidente Cesare Brambilla, cittadino benemerito.

L'Atletica Agrate piange il suo papà
Cronaca Vimercatese, 26 Marzo 2021 ore 23:19

L'Atletica Agrate piange il suo papà. Un grave lutto per la tutta la comunità agratese. Si è spento oggi, venerdì, all'età di 86 anni il mitico Cesare Brambilla, già allenatore, presidente e colonna portante dell'Asd Atletica Agrate. Un'istituzione nel mondo dello sport locale. Era anche presidente onorario in carica del Comitato Provinciale della Federazione di Atletica leggera

Brambilla si è spento all'ospedale di Vimercate dove era ricoverato per complicanze legate al Covid.

Una vera istituzione nel mondo dell'atletica

Classe 1934, agratese doc, originario di Cascina Pescarola, nel 2012 era stato insignito anche con la benemerenza civica, il Gelso d'oro. Solo uno dei tanti premi. L’allenatore aveva infatti ricevuto anche la  Quercia d’oro e la Stella di bronzo al valore dal Coni di Roma, ai tempi della sua vicepresidenza al comitato provinciale della Fidal di Milano, e un’altra Stella al merito nel 2007.

Centinaia i bambini e i ragazzi che si sono appassionati all'atletica, e alla corsa in particolare, grazie al mitico Cesare.

Le sue parole

"Il Gelso d'oro non è il primo riconoscimento che ricevo - aveva dichiarato Brambilla nel 2012 ritirando la benemerenza civica dalle mani dell'allora sindaco Ezio Colombo - ma ricevere benemerenze che premiano il lavoro che fai, è sempre una grandissima soddisfazione. Alleno da 40 anni i ragazzi dell’Atletica di Agrate, seguo ragazzi dalla prima elementare fino ai più grandi delle scuole medie, e dedico questo “Gelso” anche a loro. Sono tutti bravi e si impegnano tanto, anche perché sono sempre stato un allenatore tosto, che pretende il meglio dai suoi ragazzi".

Il ricordo della Federazione di Atletica

Commosso anche il ricordo del Comitato provinciale di Milano della Federazione italiana di Atletica Leggera

"L'atletica milanese piange oggi la scomparsa di Cesare Brambilla, uno dei suoi autentici pilastri- si legge in un comunicato -  Dopo una intera vita spesa sui campi di atletica, a 86 anni Cesare ha lasciato il mondo e lo sport che tanto ha e lo ha amato. Presidente dell'Atletica Agrate e vice presidente della Pro Sesto Atletica, allenatore e appassionato, Cesare è stato per tanti anni membro attivo del Comitato provinciale, ricoprendo ruoli e incarichi, tanto da guadagnarsi nel 2017, al termine del suo ultimo mandato, il titolo di presidente onorario. Vero uomo di campo, sapeva gestire gare e atleti con il sorriso, la simpatia, la cordialità e quel misto di italiano e dialetto milanese che lo hanno reso una delle persone più stimate e amate del nostro sport, unanimemente benvoluto da atleti, tecnici e dirigenti. Con lui se ne va l'esempio di una generazione di appassionati di atletica che ha permesso a tutti noi di praticare, oggi, lo sport che amiamo, ma che lui ha certamente amato più di tutti. Grazie Cesare, ci mancherai".

 

 

Necrologie