Cronaca

Con l'auto di mamma per fare rapine

Dopo il colpo a Lomazzo, la ricerca di droga nel Parco delle Groane

Con l'auto di mamma per fare rapine
Cronaca Desiano, 22 Ottobre 2017 ore 15:04

Usava l'auto di mamma per compiere rapine insieme a un complice

L'arresto

Un 31 enne di Cermenate (Como) ed un 60 enne di Saronno,   sono stati arrestati dai carabinieri di Desio per rapina. Il fermo, convallidato poi dal giudice di turno, è scattato poco tempo dopo l'ultimo colpo

La dinamica

Ieri pomeriggio, sabato, la coppia di malfattori, il primo con il doppio ruolo  di autista e "palo", il secondo invece armato di pistola alla mano, ha portato via l'incasso al titolare di una farmacia di Lomazzo (Como). Nel mettere a segno il fulmineo e quindi ben pianificato colpo, i due non si sono fatti scrupolo di minacciare le proprie vittime con l'arma del più anziano.

La breve fuga

Dopo il colpo, i rapinatori si sono dati rapidamente alla fuga, riuscendo almeno temporaneamente a far perdere le proprie tracce. Ma i loro "vizi" li hanno traditi. Non succifientemente ebbri dai soldi riusciti di cui si erano impossessati o forse ansiosi di spenderli, sono andati a rifornirsi di droga.  I due sono stati infatti rintracciati a Limbiate, all'interno del Parco delle Groane dove erano andati a comperare alcune dosi di eroina.

Il giovane... mammone

Evidentemente il crimine non paga, tant'è che non avevano un mezzo proprio. Per il colpo in farmacia e per andare ad acquistare lo stupefacente, infatti il 31 enne ha utilizzato l'automobile di sua madre. Ed è stato proprio questo a "tradirlo". Grazie al numero di targa segnalato ai carabinieri da alcuni passanti, i carabinieri di Desio, in collaborazione con quelli di Cantù, sono risaliti alla proprietaria e, attraverso rapide ferifiche tecniche, a rintracciare i due rapinatori. Arrestati i due sono stati accompagnati in carcere a San Vittore (Milano).

Seguici sui nostri canali
Necrologie