Raccomandazione

“Le persone anziane devono restare a casa”

"Le persone anziane devono restare a casa". Questo il messaggio rilanciato a più riprese da Regione, Ats Brianza e Comuni ma...

“Le persone anziane devono restare a casa”
Monza, 11 Marzo 2020 ore 10:57

“Le persone anziane devono restare a casa”. Questo il messaggio rilanciato a più riprese da Regione, Ats Brianza e Comuni ma…

“Le persone anziane devono restare a casa”

Questo il messaggio rilanciato a più riprese da Regione, Ats Brianza e Comuni per fronteggiare l’emergenza coronavirus ma purtroppo gli anziani di restare a casa proprio non vogliono saperne. Nelle prime ore di questa mattina, mercoledì 11 marzo, nella nostra Provincia sono state soccorse tre persone dal 118. Ebbene, due erano over 65, soccorse per essere cadute per strada ad Albiate e a Veduggio.

Desio anziani in coda per fare la spesa
Desio, anziani in coda questa mattina per fare la spesa

A Desio, sempre questa mattina, tanti anziani disciplinatamente in coda per entrare a fare la spesa all’Esselunga. Ieri sera la situazione era più o meno la stessa. Ricordiamo quindi a tutti quali sono le indicazioni di Regione e Ats, trasmesse ai Comuni che stanno mettendo in campo varie iniziative per evitare che gli anziani debbano uscire di casa, anche soltanto per recarsi a fare la spesa o in farmacia.

Indicazioni per gli over 65

“Si invita fortemente la popolazione anziana ad evitare i luoghi affollati, e se possibile restare al proprio domicilio. I Comuni hanno un ruolo importante: veicolare l’informazione, e garantire sostegno agli anziani che avessero bisogno di sostegno attraverso i servizi sociali e la collaborazione col volontariato (preparazione pasti, spesa ecc.). In questo senso può essere utile attivare i meccanismi già sperimentati con iniziative come l’emergenza caldo”.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia