Cronaca
Mezzago

Le scuole del paese tappezzate con messaggi contro la Dad

Gli striscioni appesi dai genitori sulle cancellate della scuola dell'infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado.

Le scuole del paese tappezzate con messaggi contro la Dad
Cronaca Vimercatese, 21 Marzo 2021 ore 12:00

Le scuole del paese tappezzate con messaggi contro la Dad.

La protesta dei genitori

Un messaggio forte quello lanciato nella mattinata di oggi, domenica, da un gruppo di genitori dei bimbi e dei ragazzi che frequentano la scuola dell'infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado di Mezzago.

Gli slogan sulle cancellate

Sulle cancellate degli istituti sono stati appesi cartelli e striscioni che chiedono di mettere fine alla Didattica a distanza e di far tornare al più presto gli studenti in aula. Iniziativa che si aggiunge a molte altre del genere messe in atto sul territorio.

Il messaggio

"Cari Rappresentanti, vogliamo invitare chiunque appoggi e sposi questa iniziativa ad apporre una firma o ad appendere uno zainetto, cartella, utile scolastico, libro, quaderno, etc. dismesso fuori dalla scuola per far sentire la nostra voce e chiedere alle istituzioni soluzioni vere, affinché si possa permettere ai nostri figli di rientrare a scuola in presenza ed in sicurezza - si legge in un messaggio che sta girando sui Social - Grazie! Vi chiediamo, anche se non appoggiate l'iniziativa, di girare il messaggio ai vostri gruppi classe così che tutti siano informati. Grazie per la collaborazione. La sicurezza e la salute sono al primo posto per ciascuno, senza dimenticare la salute psichica dei nostri figli che è parimenti importante. Insieme chiediamo soluzioni alle istituzioni attuabili ed una gestione più locale dei numeri, affinché si possa continuare a frequentare in presenza. La cultura non è un optional, la socialità ed il diritto allo studio una priorità".

Guarda le foto

5 foto Sfoglia la gallery
Necrologie