Cordoglio per l'amato sacerdote

Lentate in lutto per don Mario Salvioni

Si è spento a 95 anni, era originario di Copreno e padre spirituale della Rsa Villa Cenacolo.

Lentate in lutto per don Mario Salvioni
Seregnese, 13 Marzo 2020 ore 12:37

Lentate in lutto per don Mario Salvioni. L’amato sacerdote si è spento giovedì 12 marzo 2020 a 95 anni.

Lutto per don Mario Salvioni

Da qualche anno combatteva contro una grave malattia e il 12 marzo è deceduto nella Rsa Villa Cenacolo, la casa di riposo nel centro di Lentate dove risiedeva dal 2000 e per la quale ha rappresentato il padre spirituale, celebrando le messe e portando parole di conforto e di fede agli anziani ricoverati.

La sua vita e la vocazione

Nato nella frazione lentatese di Copreno il 14 dicembre 1924, è stato ordinato sacerdote nel Duomo di Milano il 3 giugno 1950. Dal 1950 al 1953 è stato vicario parocchiale a Milano – Villapizzone, per poi diventare parroco a Vendrogno, in Valsassina, dove è rimasto fino al 1973. Dal 1971 al 1973 è stato anche amministratore parrocchiale a Viganò Brianza. Poi, fino al 1975, è diventato sacerdote residente a Milano (S. Michele e Santa Rita), per poi ricoprire, fino al 1985, l’incarico di parroco a Villa Dosia. Dal 1985 al 2000 è stato a Milano (San Pio X) come residente, per poi tornare nella sua Lentate, a Villa Cenacolo.

I RICORDI SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA E ONLINE DA MARTEDI’ 17 MARZO 2020

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia