Cordoglio

Lentate in lutto per l'ex maresciallo stroncato dal Covid

Bartolomeo Danusso si è spento a 94 anni.

Lentate in lutto per l'ex maresciallo stroncato dal Covid
Cronaca Seregnese, 27 Aprile 2021 ore 18:54

L’Anc di Lentate piange Bartolomeo Danusso, scomparso a 94 anni a seguito di problemi causati da una polmonite da Covid. Era tra i volti più anziani dell’associazione.

Addio all'ex maresciallo

Classe 1926, originario della provincia di Cuneo, Danusso si era arruolato nell’Arma dei Carabinieri a 20 anni. Nel 1955 si sposò con Marisa Foglia, scomparsa nel 2008, e dal matrimonio nacquero due figli: Giancarlo e Danilo. La sua prima esperienza fu in Sicilia, nella provincia di Trapani, poi il trasferimento in Lombardia nella seconda metà degli anni ‘50. Prima a Corsico (Milano), poi a Marchirolo (Varese) con l’incarico di maresciallo comandante e infine a Morbegno (Sondrio) con lo stesso incarico. Dopo essersi congedato e prima di andare in pensione, decise di lavorare come privato: l’ultimo incarico fu come addetto alla vigilanza della Tibb (Tecnomasio Italiano Brown Boveri).

Stroncato dal Covid a 94 anni

Danusso è deceduto giovedì pomeriggio mentre si trovava ricoverato in ospedale. «Era caduto e si era procurato la frattura del femore - spiega il figlio - Entrando in ospedale era stato visitato e gli era stata diagnosticata una polmonite da Covid. E’ stato operato per risanare la frattura, ma dopo l’intervento sono subentrate alcune complicazioni e giovedì pomeriggio il suo cuore ha smesso di battere».

IL RICORDO SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA DA MARTEDI' 27 APRILE 2021

Necrologie