Lesmo, la “nuova” casa del Consiglio comunale è realtà

Grande festa ieri mattina, sabato, per la cerimonia del taglio del nastro della sala consiliare, completamente rinnovata dopo i lavori degli ultimi mesi.

Lesmo, la “nuova” casa del Consiglio comunale è realtà
Vimercatese, 12 Gennaio 2020 ore 09:30

La “nuova” casa del Consiglio comunale di Lesmo è realtà.

Grande festa ieri mattina, sabato, in municipio per la cerimonia del taglio del nastro della sala consiliare, completamente rinnovata dopo i lavori degli ultimi mesi.

I lavori

L’intervento, che come ha sottolineato il primo cittadino Roberto Antonioli al momento dell’inaugurazione, non era più procrastinabile viste le condizioni in cui versava la struttura comunale. I lavori, iniziati tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre, sono stati portati a compimento durante le festività natalizie. La sala, come detto, è stata messa completamente a nuovo. Via la moquette dalle pareti, pavimento tirato a lucido, nuovi vetri e moderni impianti elettrici e di riscaldamento, resi finalmente autonomi rispetto al resto del municipio. Inoltre sono stati posti dei nuovi arredi e un sistema audio che, per la prima volta nella sua storia, permetterà la registrazione di tutte le sedute del Consiglio comunale. Installati anche degli schermi, che permetteranno una miglior fruizione dei contenuti video che verranno proiettati. Da sottolineare anche come all’interno del locale troveranno posto alcune gigantografie di alcune storiche cartoline rappresentanti la Lesmo che fu, gentilmente donate al Comune dall’ex consigliere comunale, nonchè memoria storica del paese, Fausto Testi. Costo totale dell’operazione di restyling, 100mila euro circa, di cui 70mila derivanti da contributi governativi messi a disposizione per questo genere di interventi.

La cerimonia

A fare gli onori di casa durante il battesimo, ovviamente, il sindaco Antonioli, la sua squadra di Governo e i consiglieri di minoranza, tutti invitati a prendere parte a questo importante momento istituzionale. Presenti anche i rappresentanti dell’Amministrazione comunale di Camparada guidata dal sindaco Mariangela Beretta e alcuni esponenti delle minoranza consiliari.

«Consegniamo oggi alla comunità una sala rinnovata, che sarà non solo la casa del Consiglio comunale, ma anche uno spazio per eventi e manifestazioni – il saluto del primo cittadino – Grazie a tutti coloro che hanno lavorato alla sua realizzazione, tra cui l’assessore Giuseppe Adamino, i dipendenti dell’Ufficio tecnico, Matteo Vergani e Adriana Casiraghi, e tutti i professionisti che hanno collaborato. Un ringraziamento speciale anche a Fausto, per il prezioso contributo che ha fornito attraverso la concessione delle sue illustrazioni storiche».

A «Cuori in Coro» invece l’onere e l’onore di testare la nuova acustica della struttura con un’esibizione canora che ha deliziato il nutrito pubblico presente. Gran finale con il rinfresco offerto dall’associazione «Carpe Diem».

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia