Lieto fine per il falco trovato stordito in strada

Sottoposto a una terapia specifica, il volatile è in via di guarigione e non appena possibile sarà liberato in natura.

Lieto fine per il falco trovato stordito in strada
Monza, 26 Maggio 2018 ore 18:59

Lieto fine per il falco trovato stordito in strada. Lunedì 14 maggio un bell’esemplare di falco pecchiaiolo (Pernis apivorus), dopo essere stato trovato a Monza per strada alquanto stordito, è arrivato al canile di via San Damiano ed è stato subito trasferito presso il Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS) di Vanzago (MI), gestito dal WWF.

Lieto fine per il falco trovato stordito in strada

Lieto fine

Era stato trovato in strada stordito. E poi era stato portato al rifugio monzese di Enpa in via San Damiano. Si è anche temuto che l’animale non riuscisse a sopravvivere. E invece è arrivata la buona notizia: “Dal CRAS ci hanno poi fatto sapere che, per fortuna, a seguito della batosta subita, non ha riportato alcuna frattura o ferita rilevante, ma solo un occhio livido – hanno fatto sapere dall’Ente – Sottoposto a una terapia specifica, il volatile è in via di guarigione e non appena possibile sarà liberato in natura”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia