Limbiate, finti tecnici dell’acquedotto tentano di truffare una 75enne che li mette in fuga

Pensionata di 75 anni sventa la truffa e mette in fuga i malviventi.  Il fatto è accaduto ieri, lunedì. Due furfanti, fingendosi tecnici dell'acquedotto, con una scusa sono riusciti a introdursi nella sua abitazione. L'avevano quasi convinta a riporre ori e denaro nel frigorifero, ma per fortuna la donna si è accorta di avere di fronte due malviventi e si è messa ad urlare. 

Limbiate,  finti tecnici dell’acquedotto tentano di truffare una 75enne che li mette in fuga
08 Novembre 2016 ore 21:22

Tentata truffa a Limbiate: nel mirino una 75enne residente in città, che ha però avuto la prontezza di mettere in fuga i malviventi. Il fatto è accaduto ieri, lunedì. Due furfanti, fingendosi tecnici dell’acquedotto, con una scusa sono riusciti a introdursi nella sua abitazione. Mostrando grande abilità nel raggiro, hanno poi indotto la donna a riporre denaro e gioielli custoditi in casa in un sacchetto.

Quindi le hanno suggerito di mettere il bottino nel frigorifero. E così la pensionata stava facendo, ma nell’aprire lo sportello ha capito che qualcosa non andava. Si è ricordata dei consigli dell’Arma che aveva sentito in altre occasioni, perciò ha avvisato i due truffatori che avrebbe chiamato i Carabinieri. Si è messa ad urlare e a chiedere aiuto, ed è così riuscita a mettere in fuga i malintenzionati, che se ne sono dovuti andare a mani  vuote.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia